La Fiducia

Le tre declinazioni della fiducia

Punto importante e filo conduttore del corso sarà il concetto di“fiducia”. Articolato nelle tre direzioni, la fiducia in sé stessi, la fiducia nell’ altro e la fiducia che ispiriamo nell’altro verso di noi. 

Si tratta di creare delle connessioni più profonde tra le persone, affinché queste stesse connessioni, partendo dalla fiducia, passando per la valorizzazione delle diversità, portino a una maggiore integrazione, collaborazione e spirito di squadra.

Obiettivi:

  • Comprendere il valore delle differenze in ambito lavorativo e imparare a condividere, collaborare e gestire le divergenze ed i momenti critici.
  • Sviluppare le capacità per poter lavorare in gruppo all’interno del contesto organizzativo e stimolare la partecipazione e la motivazione dei lavoratori.

Principali contenuti:

  • L’ascolto attivo: analisi, attenzione e relazione.
  • Comunicazione efficace. La qualità della comunicazione, “cosa e come comunichiamo”.
  • Il ruolo dell’emotività nelle comunicazioni umane.
  • Le fasi di crescita dei gruppi di lavoro: costituzione, confronto, organizzazione, performance e risultati. Cultura del noi e spirito di squadra.
  • Il metodo di lavoro e la suddivisione dei compiti.
  • Decidere in gruppo: l’acquisizione del consenso e la gestione del dissenso.
  • Leadership e coaching: orientare i membri del gruppo verso comportamenti cooperativi attraverso la guida e lo sviluppo delle capacità personali.